Sinergie tra enti e associazioni: il concerto di San Michele

25/09/2017 - Un'iniziativa che vede la collaborazione di più soggetti dell'UTI per celebrare il patrono di Cervignano del Friuli.

Giovedì 28 settembre 2017 dalle 20.30 si terrà presso la chiesa di San Michele Arcangelo a Cervignano del Friuli il “Concerto di San Michele – Parole e Musica”. Si tratta di un’iniziativa di ampio respiro, che ha visto la collaborazione di enti e associazioni dell’Unione Territoriale Intercomunale Agro Aquileiese. Il programma dell’evento prevede la lettura di testi di contenuto storico-archeologico legati al culto di San Michele, intervallati da una serie di brani eseguiti da due musiciste di fama internazionale: Mariko Masuda, attuale collaboratrice come violino di spalla con l’Orchestra “Opera Giocosa del F.V.G.” e insegnante presso l’”Accademia Musicale Città di Palmanova”, che in passato ha insegnato presso l’Accademia di Tokyo, e Tatiana Donis, arpista che vanta un’intensa attività come solista, in formazioni cameristiche e orchestre in Italia e all’estero.

Tutti i brani scelti all’interno del programma elaborato dall’Accademia della Musica di Palmanova in collaborazione con Mariko Masuda, sono stati abbinati alle letture, in maniera tale da seguire un unico filo conduttore tra parole e musica, come testimonia il titolo della serata, che si concluderà con l’inno a San Michele.

Grazie alla sinergia tra tutti i soggetti coinvolti è stato possibile concertare dal basso i contenuti della manifestazione e gli aspetti relativi alla sua organizzazione: l’Associazione Cervignano Nostra ha contribuito allo sviluppo dell’idea progettuale, la Parrocchia San Michele Arcangelo ha dato la disponibilità della chiesa e si è occupata, insieme al Comune di Cervignano del Friuli, della supervisione dei testi che verranno letti durante la manifestazione, i quali sono stati elaborati dall’Università della Terza Età – Città di Cervignano e Bassa Friulana. La Casa della musica ha curato gli aspetti grafici in stretta collaborazione con l’Associazione Culturale “P. P. Pasolini”, che ha fornito il supporto tecnico, mentre il Gruppo Archeologico Aquileiese ha messo a disposizione i testi del libro “Michele, il guerriero celeste”. Da segnalare infine l’apertura straordinaria dell’Antiquarium “San Michele” (con visite guidate a cura della conservatrice Arch. Giovannini) dalle ore 18.00 alle ore 20.00, che completa il quadro di un’iniziativa meritevole: come afferma l’assessore alla cultura del Comune di Cervignano Alessia Zambon è importante dare risalto a progetti che riescono nell’intento di unire sinergicamente realtà così diverse tra loro.

Cultura

Luogo

Condividi

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto